Fitness e solidarietà per la Nigeria. Al via il primo “Misolida Workout Day”


Si è svolto ieri mattina al palazzetto del Palanebiolo il primo “Misolida Workout Day”, un’iniziativa di fitness e solidarietà organizzata da “Misolida onlus” con l’obiettivo di promuovere la pratica sportiva, ma soprattutto di contribuire, con l’acquisto di attrezzature, al completamento dell’istituto secondario “Holy Angels” nel villaggio di Umueme in Nigeria.

La scuola è stata inaugurata esattamente sette anni fa e ospita 210 bambini che la frequentano gratuitamente attraverso lo strumento dell’adozione a distanza. Da quest’anno è stata attivata anche la prima classe dell’istituto professionale e “Misolida onlus”, da 15 anni impegnata nel sociale e in particolare nel sostegno a realtà africane particolarmente disagiate, ha voluto organizzare una giornata interamente dedicata al fitness e alla solidarietà coinvolgendo circa un centinaio di persone che hanno partecipato a tre masterclass di Pound workout, Jazzercise e Gag. Tutti i partecipanti all’iniziativa hanno donato un contributo che si concretizzerà nell’acquisto e la donazione di attrezzature che già all’inizio del prossimo anno scolastico saranno rese disponibili a tutti gli studenti.

«Siamo nati con lo scopo di formare nuove coscienze per un cambiamento di mentalità – ha dichiarato Emanuela Candito di Misolida Onlus – e le nostre attività sono indirizzate principalmente ai bambini orfani e privi di mezzi di sostentamento, affinché possano crescere nella speranza…