X Factor 2017, Mara Maionchi e Levante: «Potere alle donne»


Levante e Mara Maionchi posano per i fotografi regalando abbracci e sorrisi sinceri. «È come se Mara fosse mia zia, è facile volerle bene», racconta la cantante alla conferenza stampa dell’undicesima edizione di X Factor, al via giovedì 14 settembre alle 21.10 su Sky Uno HD. Mara, dal canto suo, guarda a Levante come un talento puro, come una ragazza che ha tutte le carte in regola per guidare la sua squadra e condurla con successo in finale. «Io le voglio bene così come voglio bene a Fedez e a Manuel, ma se posso fregarli li fregherò», promette Mara, decisa più che mai a portarsi a casa la vittoria.

È dal 2012 che due donne non siedono dietro al bancone di X Factor (le ultime sono state Simona Ventura e Arisa) e Levante e Mara Maionchi sono le artiste più complete che il talent potesse arruolare, due personalità diversissime ma unite dalla voglia di tirare fuori i talenti più promettenti e di lanciarli nel mercato discografico con serietà e coscienza. Quando agli uomini, Manuel Agnelli e Fedez, potranno dormire sonni tranquilli: nessuna detronizzazione, solo le quote rosa che, finalmente, vanno in pari con quelle azzurre.

Dopo cinque anni due donne tornano finalmente dietro al bancone di X Factor. La quota femminile riprende piede?

Levante: «Direi di sì, siamo due donne forti e di età diverse. Secondo me rappresentiamo bene la categoria e sono molto soddisfatta del lavoro che abbiamo svolto finora. Poi…