Pechino Express 2017. La cronaca della prima puntata


Un Costantino della Gherardesca che parla in filippino dà il via all’edizione 2017 di Pechino Express. Le otto coppie in gara arrivate dall’Italia lo attendono per iniziare la gara, ma il conduttore è impegnato a spiegare ad altrettante coppie di filippini che devono «attraversare l’isola, raggiungere le coppie italiane, consegnare loro gli zaini e accompagnarli alla prima missione»”. Il siparietto è un po’ lungo ma divertente. E siamo già alla prima missione: i viaggiatori devono portare a scuola alcuni bambini dopo aver risolto un’equazione matematica. La prima coppia che ci riesce è quella delle #Caporali, composta da Antonella Elia e Jill Cooper, mentre cominciano i primi scontri tra gli #Egger: «Voglio tornare già a Montecarlo», si lamenta l’emula della Marchesa d’Aragona.

Passata la notte a casa di otto famiglie filippine, il risveglio è da “legge del contrappasso”- «Bando al politicamente corretto», dice Costantno. «Quando pensiamo ai filippini, pensiamo a domestici e badanti. L’Italia è sempre stata una meta prediletta per i filippini. E visto che ci hanno dato tanto, voglio che i nostri viaggiatori ricambino il favore». Così, vestiti da domestici, le otto coppie si ritrovano a fare le pulizie nelle case che li hanno ospitati. Speriamo che la comunità filippina d’Italia sia davanti alla tv a godersi in pieno il…