Roma, Dzeko non ci sta e precisa: “Mai criticato


Edin Dzeko, 31 anni.

Edin Dzeko, 31 anni.

Il giorno dopo le sue parole sul modo di giocare della Roma (“sono solo davanti, lo scorso anno Salah e Nainggolan erano più vicini a me, mi manca una figura così”), Edin Dzeko chiarisce. Stupito dal clamore suscitato dalle sue frasi, pronunciate a caldo dopo il pareggio contro l’Atletico, l’attaccante, ancora prima di andare a Trigoria per l’allenamento, in programma alle 17, avvisa la società giallorossa che, d’accordo con il suo staff personale, vuole fare una dichiarazione sui social per mettere a tacere le interpretazioni secondo le quali con le sue parole avrebbe criticato Di Francesco. Sotto una foto di squadra, Dzeko scrive: “Quella di ieri è stata una gara molto combattuta, pallone su pallone. Avrei voluto dare un contributo maggiore, ma in gare del genere non è sempre facile, per questo a fine gara non ero molto soddisfatto. Mi dispiace però che le mie parole siano state interpretate come una critica”. In attesa di parlare direttamente con Di Francesco (e probabilmente anche con Monchi e Totti), Dzeko ha precisato: “Penso che gli insegnamenti del mister siano quelli giusti e impegnandoci al massimo otterremo i risultati che vorremo. Daje Roma”. Il tutto corredato da due cuori giallorossi.

MATTINATA DIFFICILE
Il risveglio di Dzeko non è stato semplice. Da una parte la gioia per il ritorno a casa dall’ospedale della moglie Amra e del piccolo Dani, nato…