Olimpiadi, accordo raggiunto: Parigi 2024 e Los Angeles 2028


ROMA –  Il Cio sta per ufficializzare l’assegnazione dei Giochi del 2024 e del 2028 a Parigi e Los Angeles. Quella che era un’indiscrezione nell’aria da diversi giorni si appresta a diventare realtà: la voce lanciata in queste ore dal Los Angeles Times ha trovato il riscontro del Comitato Olimpico Internazionale, che a breve darà la conferma della candidatura della città californiana a ospitare le Olimpiadi del 2028. Los Angeles era infatti candidata nominalmente all’edizione 2024 ma il Cio aveva già anticipato a metà luglio la decisione di assegnare i due Giochi in una sola votazione. “Entro poche ore verrà indetta una conferenza stampa per annunciare la candidatura di Los Angeles a ospitare i Giochi Olimpici 2028, in linea con l’Agenda Olimpica 2020”, ha fatto sapere il Comitato Internazionale.

L’ACCORDO – Parigi e Los Angeles riceveranno 1.7 miliardi di dollari ciascuna per l’organizzazione, con la città statunitense che potrà contare anche su un bonus di 500 milioni. Una situazione che soddisfa tutte e tre le parti in causa: il Cio, che coglie al volo la candidatura di due comitati così forti, e le due città, che si spartiscono due Olimpiadi senza andare in conflitto, dopo i forfait di Roma, Amburgo e Budapest, originariamente in corsa per l’edizione del 2024. L’accordo tra le due città non ha trovato particolari ostacoli e permetterà a Parigi di festeggiare in maniera speciale i 100 anni trascorsi dalle ultime Olimpiadi ospitate, quelle del…