Saldi estivi al via dal 1 luglio in tutta Italia


67 euro pro capite la spesa media prevista

Per i saldi estivi si prevedono budget di spesa in linea con il passato ma anche una crescente incertezza, legata soprattutto a ragioni economiche

Condividi

Al via i saldi estivi. Dal primo luglio, in tutte le regioni d’Italia, partiranno gli sconti di fine stagione. In quasi tutte le regioni, i saldi arriveranno fino al 30 agosto, a Roma dureranno per sei settimane, a Bolzano fino al 12 agosto, mentre in Friuli Venezia Giulia sarà possibile acquistare merce scontata fino alla fine di settembre. 

Per i saldi estivi si prevedono budget di spesa in linea con il passato, ma anche una crescente incertezza, legata soprattutto a ragioni economiche. Infatti secondo Confesercenti un italiano su tre è ancora indeciso se partecipare o meno alle vendite di fine stagione. Il budget è in linea con lo scorso anno: 230 euro a famiglia. Abbastanza fiduciosi, ma non troppo, i commercianti: per il 66 per cento i saldi andranno come 12 mesi fa mentre aumenta la percentuale di sconto applicata alla clientela, infatti un negozio su 4 partirà dal 50 per cento.
 
Codacons: affluenza soprattutto nei centri commerciali
Anche per il Codacons quest’anno non ci sarà alcuna “corsa all’acquisto” e le vendite saranno stabili rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Secondo il monitoraggio che l’associazione dei consumatori conduce ogni anno sulla propensione all’acquisto delle famiglie durante i saldi, i…